A Kigali con Christian Benimana, direttore African Design Centre

Nato a Milano nel 1985, la mia curiosità per il continente africano nasce sui campi di atleticaScarso mezzofondista, inizio a chiedermi cosa ci sia dietro il predominio globale di etiopi e kenyani.

Ventunenne mi catapulto in Kenya per provare a capirne di più.

Un viaggio che mi smonta gli ultimi sogni di gloria sportiva, aprendomi però la mente su un mondo di energia e determinazione.

Mi laureo in Relazioni Internazionali (Università Cattolica, 2007) e una specialistica in Studi Afro-Asiatici (Università di Pavia, 2009).

Più che i titoli di studio e i tanti libri letti, devo la mia formazione a un anno trascorso vivendo alla periferia di Nairobi facendo ricerca su imprenditorialità e innovazione.

Rientrato in Italia, mi incravatto per tre anni in una grande azienda di consulenza.

Nei weekend mi occupo di seguire gli atleti di Run2gether che, una gara dopo l’altra, portano in Kenya bei soldi. Affianco alcuni di loro ad investirli in attività produttive nelle zone rurali.

Nel 2013 mi licenzio per collaborare con l’Università Cattolica del Sacro Cuore al progetto di formazione di imprenditori africani che diventerà la Fondazione E4impact. Per quattro anni faccio il pendolare con Senegal, Costa d’Avorio, Ghana, Sierra Leone, Uganda, Etiopia, Rwanda e Kenya.

Nel 2017 decido che è giunto il momento di mettermi in proprio.

Apro Vadoinafrica e inizio ad affiancare clienti interessati a sviluppare interazioni costruttive con il continente attraverso:

  • percorsi di formazione per fare impresa nei contesti africani
  • realizzazione di progetti speciali che valorizzino la creatività e l’innovazione africana
  • analisi di mercato e business development sul territorio

Come possiamo collaborare?

Per chiedermi un consiglio sul tuo progetto africano ti chiedo di entrare in VADOINAFRICA NETWORK dove, oltre alla mia esperienza, potrai fare rete con oltre 5.000 iscritti.

Se desideri invece coinvolgermi come formatore e consulente scrivimi qui.

 

Seguimi su TwitterLinkedIn e Instagram.